Odontoiatria e Medicina Estetica

FISSA UN APPUNTAMENTO 02.70301321

Restauro diretto di un molare superiore affetto da carie occlusale

Il paziente presenta una carie occlusale di un secondo molare superiore.
Sul primo molare ha già eseguito in passato un’ otturazione in amalgama.
Quest’ ultima, fatto salvo il deficit estetico dato dal colore del restauro, non presenta problemi biologici nè di fratture nè di infiltrazioni.
Per questo motivo si decide in accordo col paziente di non eseguire alcuna terapia su questo elemento.
Viene isolato il campo operatorio con l’ ausilio della diga di gomma e preparata la cavità per rimuovere il tessuto cariato.
Infine, si esegue un restauro diretto in resina composita estetica che risulta essere una terapia rapida, indolore, funzionale ed economica per il paziente.