Odontoiatria e Medicina Estetica

FISSA UN APPUNTAMENTO 02.70301321

trapianto di un elemento dentale

Il paziente di 16 anni si presenta per dolore acuto nella regione posteriore della mandibola.
Viene eseguita una radiografia panoramica che mostra la non recuperabilità di un molare inferiore a causa della presenza di una carie di grandi dimensioni.
Data la giovane età del paziente e la conseguente impossibilità ad eseguire un impianto dentale, si decide di eseguire l’ estrazione del molare in questione e contestualmente di trapiantare al suo posto un dente del giudizio precedentemente in totale inclusione ossea, presente nella zona limitrofa.
L’ elemento trapiantato viene stabilizzato per 21 giorni mediante splintaggio fisso e monitorizzato radiograficamente.
Il dente trapiantato a 5 anni di distanza appare stabile e perfettamente integrato coi tessuti limitrofi.